Verruche

La verruca è una formazione cutanea data dal virus del papilloma umano (altrimenti noto con l'acronimo HPV che sta per Human Papilloma Virus). Si tratta di formazioni benigne costituite da un nucleo di tessuto interno alimentato da vasi sanguigni e rivestito da vari strati di tessuto epiteliale. Il virus penetra nell'epidermide e la infetta. Il contagio avviene per contatto diretto interumano (il virus quindi rimane confinato nella pelle e non è presente nel sangue) solitamente in luoghi molto frequentati come docce, palestre e piscine, dove il clima caldo e umido favorisce la sopravvivenza del virus in forma attiva. Mancando queste condizioni ambientali il virus non sopravvive a lungo al di fuori degli strati cutanei. La verruca può svilupparsi in qualunque zona del corpo ma spesso interessa solamente alcune aree specifiche come ad esempio le mani, i piedi, i gomiti e le ginocchia: un graffio o un taglietto può rendere qualsiasi area della pelle vulnerabile alle verruche. La lunghezza del periodo che trascorre tra l'esposizione al virus che le provoca la comparsa della verruca è variabile. Le verruche possono crescere molto lentamente o impiegare settimane o mesi per svilupparsi. L'aspetto della verruca varia a seconda della sede corporea colpita e del ceppo virale che l'ha provocata

Richiedi un appuntamento

Mettiti subito in contatto con la nostra segreteria per maggiori informazioni o per un appuntamento !